Sapori di Pasqua.

Sapori di Pasqua.

Tradizione ed innovazione. Il pranzo di Pasqua, come il vino, viaggia sempre su questi due binari. Ingredienti tipici e vini per esaltarne i sapori: questa è la via di mezzo per non rinunciare a nulla.

Si sa che con l’avvento delle feste il primo pensiero a cui vola la mente è: cosa porterò in tavola? La scelta oscilla sempre tra i piatti della tradizione regionale e il desiderio d’innovazione. La Pasqua è, infatti, una delle festività più variegate sia in fatto di ricette che di materia prima; basti pensare che i piatti differiscono da provincia a provincia!

Cosa fare dunque? Non rinunciare a nessuna delle due strade, integrando e sostituendo piatti innovativi ad alcuni tipici o rielaborando i processi e gli ingredienti delle ricette tipiche per creare qualcosa di nuovo.

 

- Menù Liquido -

Antipasto

  •  Cheese cake agli asparagi.
  • Calzoncelli di patate e fave.

Primo Piatto

  • Garganelli con agretti, zenzero e ragù di agnello.

Secondo Piatto

  • Terrina di coniglio.
  • Filetto di vitello con ripieno di carciofi.

Dessert

  • Panna cotta al lampone e vaniglia al rabarbaro.

Fonte Ricette: La Cucina Italiana

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


has been added to your cart.
Check-out