Tendenze Vino 2021

Tendenze Vino 2021

 Il vino è unicità a tutti gli effetti. Da sempre ci insegna che un’annata non sarà mai uguale alla precedente, alla successiva e, addirittura, alla presente stessa. Quali saranno quindi le nuove frontiere del mercato vinicolo? La parola chiave è futuro.

1 • Sostenibilità

La parola “sostenibilità” è entrata prepotentemente nel nostro vocabolario quotidiano. Ma conosciamo davvero il suo significato se riferito all’universo vinicolo? Un vino sostenibile viene prodotto adottando tecniche e misure che non solo consentono di minimizzare il proprio impatto sull’ambiente, ma che siano anche rispettose dei diritti sociali degli individui e consentano all’azienda una solidità economica per sé e per i propri lavoratori.

Un approccio più vicino al consumatore moderno, sempre più attento alle tematiche ambientali e sociali, cerca nei vini di domani.

2 • Linea del Green

Le cantine domestiche degli appassionati di vino sono sempre più “green”. Negli ultimi anni le tecniche di produzione dei vini biologici e biodinamici si sono sempre più affinate, regalando al grande pubblico dei prodotti unici e sempre più apprezzati. Questi vini, prodotti secondo tecniche che consentono di limitare o eliminare l’utilizzo della chimica di sintesi, fanno sempre più gola ai bevitori alla ricerca continua di prodotti più “genuini”.

3 • Basso tasso Alcolico

È da un po’ ormai che si sente parlare di questi vini senza o a basso contenuto alcolico, e pare che l’interesse nei loro confronti stia aumentando esponenzialmente tanto nei Paesi del Nuovo Mondo quanto, con una certa sorpresa, anche in quelli europei. Ma come mai? A quanto pare le nuove generazioni sono più attente agli aspetti salutistici di ciò che mangiano o bevono e questi vini vengono percepiti come più salutari. Berli sarà un po’ come avere “la botte piena e la moglie ubriaca”, ma al contrario!

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.